Jigger Versus Metal Pour …round 21

jigger

jigger metal pour

Jigger oppure metal pour?

Il quesito rimane ancora senza una precisa risposta, forse proprio perchè una risposta definita non c’è. Per questo motivo è forse più giusto trovare una collocazione al dilemma, piuttosto che relegarlo a semplice domanda.

Per riuscire a dare una definizione corretta è probabilmente più utile definire un contesto: ciò implica la possibilità di determinare la tipologia di lavoro ma soprattutto l’ambiente.

jigger-metal-pourPer questo motivo chiediamo il parere ad un grande barman, trainer e formatore molto noto, che professa l’arte del bartending in un contesto molto particolare ed elegante, che rimane però al di fuori dei canonici circuiti di massa delle grandi città.

Max Morandi dello Small Batch di Abano Terme spiega il suo pensiero:

La precisione passa per entrambi i metodi; io utilizzo il jigger perchè rientra nella politica del locale ed il tipo di lavoro che faccio, basato sul solo servizio ai tavoli, mi permette di lavorare così.

Quando invece mi trovo in una fase di lavoro particolarmente stressante utilizzo il free pouring per smaltire la comande: a tale proposito posso tranquillamente confrontarmi con coloro i quali critichino il free pouring perchè riesco ad essere ugualmente preciso così, ed il perfect pour parla chiaro.

small-batchSono comunque a favore di entrambi i tool, e vedo jigger e metal pour come due abiti; se devo uscire elegante “indosso” il jigger mentre se devo andare a correre “indosso” il metal pour.

Sono abbastanza democratico, in generale nella vita, e la vedo così anche in questo ambito.”

Lascio un commento