Za Za

cocktail za za

cocktail zazaZA ZA

cocktail iba 1961

 

INGREDIENTI

1 1/4 oz | 3,5 cl Dubonnet
1 1/4 oz | 3,5 cl Dry Gin
1 dash Angostura Bitter

BICCHIERE

bicchiere_coppa cocktail

 

 

 

 

TECNICA DI PREPARAZIONE

tecnica shake and strain

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO

Versare gli ingredienti nello shaker con ghiaccio, mescolare e versare nel bicchiere, precedentemente raffreddato con ghiaccio, attraverso lo strainer.

STORIA E CURIOSITA’

Il cocktail è legato ad un altro drink molto simile, il Dubonnet Cocktail, dal quale differisce per l’uso di Angostura Bitters invece di Orange Bitters; per tale motivo Za Za e Dubonnet Cocktail sono erroneamente considerati il medesimo cocktail.
Entrambi hanno la caratteristica principale di essere elaborati con il Dubonnet, celebre Vermouth francese nato nel 1846 dal farmacista parigino Joseph Dubonnet: il Vermouth ha la peculiarità di contenere il chinino, motivo per il quale veniva frequentemente consumato dai legionari francesi di stanza ad Algeri per combattere la malaria trasmessa dalle numerose zanzare.
Il nome del drink pare essere ispirato da un’opera teatrale francese del 1899, e successivamente riadattata per il pubblico inglese, con protagonista una prostituta francese.
E’ curioso notare come Zaza sia anche la protagonista dell’omonima opera di Ruggero Leoncavallo, musicata negli stessi anni, nonché la protagonista di una pellicola del 1940, avente come trama le avventure amorose della cantante francese Zazà.

Lascio un commento