Appleton rum, dal cuore della Jamaica

appleton estate

appleton rumAppleton, per la precisione Appleton Estate, è in Jamaica leader nella produzione di rum, bevanda alcolica per eccellenza nel paese caraibico, famoso appunto per il rum, la musica reggae e le splendide spiaggie tropicali che si fondono nel mare cristallino che la attornia.

Appleton è in Jamaica una istituzione mentre nel resto del mondo gode di un’ottima fama: Appleton in Italia sta riscuotendo un buon successo e la propria fama continua ad accrescere, grazie alla distribuzione da parte della Campari group, leader nazionale nella distribuzione di bevande alcoliche.

 

Appleton propone una vasta gamma di rum, alcuni dei quali aromatizzati, anche se non tutti vengono commercializzati al di fuori dell’ isola caraibica: è il caso di alcuni rum particolarmente ricercati, invecchiati a lungo o legati ad eventi storico-politici riguardanti il paese.

Campari group esporta una buona parte dei prodotti Appleton, tra i quali i due rum base, ideali per miscelare e quindiadatti alla preparazione dei cocktail alcolici più noti, come cuba libre e mai tai:

  • Appleton special Jamaica rum
    Miscela di rum distillati ed invecchiati differentemente, di colore scuro e ideale per Cuba Libre e Daiquiri.
  • Appleton white Jamaica rum
    Anche esso miscela di rum distillati ed invecchiati differentemente, successivamente filtrato per donare il colore tipicamente bianco. Si sposa ottimamente con i succhi di frutta e la tonica.


Appleton ha nel Appleton Estate V/X il suo prodotto di punta, miscela di 15 rum invecchiati e successivamente uniti: è ideale per qualsiasi tipo di cocktail alcolico che necessiti di rum come base fondamentale ma è ugualmente apprezzato da degustare da solo, con acqua o ghiaccio.

Campari importa altre tre diverse qualità di rum Appleton Estate che sono:

  • Appleton Estate Reserve
    Miscela di 20 rum invecchiati, prodotto per celebrare i 250 anni della Appleton Estate;
  • Appleton Estate 12 years
    Miscela di rum che hanno subito un invecchiamento di almeno 12 anni; è un rum ideale da degustare liscio o con ghiaccio;
  • Appleton Estate 21 years old
    Miscela dei migliori rum Appleton Estate invecchiati 21 anni in barili di quercia: superfluo definirlo il classico rum da intenditori.

appleton


Appleton produce nelle proprie distillerie altre qualità di rum che entrano nel campo dell’eccellenza del rum e delle bevande alcoliche in generale:

  • Appleton Estate Master Blenders’ Legacy (30 anni di invecchiamento)
  • Appleton Estate 30 years old
  • Appleton Estate Exclusive


Appleton riserva una menzione particolare per il proprio rum più prezioso, definito da Appleton il rum più invecchiato del mondo: si tratta del celebre Appleton Estate 50 year old, elaborato nel 1962 per celebrare l’indipendenza della Jamaica, dal costo di circa 5000 dollari a bottiglia e prodotto in serie limitatissima, quindi ad esclusiva di solo pochi fortunati.

Se avete l’occasione di una visita in Jamaica non mancate di spendere una giornata nelle distillerie Appleton, situate nella Nassau Valley, splendida e rigogliosa distesa nel sud ovest del paese, a circa 2 ore e mezzo di distanza dalle rinomate località balneari di Negril e Montego Bay e a sole 2 ore dalla capitale Kingston.

Alla fine della visita, che vi porterà nelle zone in cui riposano le preziosi botti, che traspirando rilasciano nel’aria un piacevole fresco nonostante la temperatura tipicamente tropicale all’esterno, potrete degustare le qualità di rum Appleton.

La curiosità principale la riscontrano la rum cream e i rum aromatizzati alla frutta, ma prestate attenzione al White Overproof rum prodotto da Wray & Nephew: questo rum bianco, all’apparenza un normale rum da miscelazione, ha un volume alcolico pari al 73% e anche un solo sorso può cambiarvi la giornata; tale rum è molto utilizzato dalla popolazione locale che ne fa un buon uso soprattutto per alcuni riti propiziatori che hanno un’origine ancestrale.

appleton estate

Viene particolarmente utilizzato quando si entra per la prima volta in quella che sarà la propria casa, versando un goccio di rum nei quattro angoli della stanza principale per cacciare le presenze maligne: chi non fuggirebbe da un rum così potente?

Leave a Comment