Bamboo

cocktail bamboo

Il Bamboo venne ideato nel lontano 1889 dal bartender di origine tedesche Louis Eppinger, il quale si trasferì a Yokohama, in Giappone, direttamente da San Francisco, in California.

cocktail bambooBAMBOO

iba 1961

 

 

INGREDIENTI

  • 1 1/4 oz | 3,5 cl Dry Sherry
  • 1 1/4 oz | 3,5 cl Vermouth Dry
  • 1 dash Orange Bitter

BICCHIERE

bicchiere_coppa cocktail

 

 

 

 

TECNICA DI PREPARAZIONE

tecnica_stir_and_strain

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO

Versare gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, mescolare e versare nel bicchiere precedentemente raffreddato attraverso lo strainer.

STORIA E CURIOSITA’

Il Bamboo venne ideato nel lontano 1889 dal bartender di origine tedesche Louis Eppinger, il quale si trasferì a Yokohama, in Giappone, direttamente da San Francisco, in California.
Il barman, considerato uno dei padri del bartending nipponico, prestò servizio come bar manager presso il Grand Hotel di Yokohama, luogo nel quale sovente serviva una clientela prevalentemente europea e americana.
Secondo una leggenda il barman ideò il cocktail perchè sprovvisto di vermouth italiano, indispensabile per la preparazione dell’Adonis, utilizzando la versione francese di esso, più facilmente reperibile sul mercato.
Secondo un’altra teoria il drink è semplicemente una variazione del classico Dry Martini, nonostante il rapporto tra vermouth e distillato di base sia diverso.
Spesso si trova il Bamboo servito con una guarnizione consistente in una fettina di limone o ciliegina maraschino, nonostante non sia prevista nel ricettario Iba del 1961 nel quale venne incluso il drink.

Leave a Comment