Cocktail con vodka

I cocktail con la vodka

La vodka è uno degli ingredienti più utilizzati nella miscelazione e i cocktail con la vodka sono tra i più diffusi nelle drink list dei locali di tutto il mondo. Il distillato europeo, la cui paternità è contesa tra la Polonia e la Russia, è ideale nella miscelazione laddove servano forza e vigore senza alterare gli equilibri aromatici.

La caratteristica principale della vodka, e cioè la tipica neutralità, permette agli altri ingredienti dei cocktail con la vodka di offrire aromi e profumi inalterati. Data la natura intrinseca della vodka è bene scegliere i distillati che utilizzino materie prime selezionate e di qualità.

vodka

La vodka in miscelazione

I drink a base di vodka rappresentano una grande famiglia che spazia tra diverse tipologie di cocktail. Il carattere tipicamente neutro della vodka rende il distillato di cereali o patate molto versatile, anche se molte ricette di cocktail famosi prevedono l’utilizzo di vodka aromatizzata. Basti pensare allo Spicy Fifty, con vodka aromatizzata alla vaniglia, o al Lemon Drop Martini, con vodka citron.

I dieci cocktail con vodka più famosi

Tra le migliaia di cocktail con la vodka non è semplice stilare una classifica. Quelli che seguono sono certamente 10 tra i più diffusi e richiesti drink a base di vodka al mondo.

Bloody Mary

Celebre drink legato a misteriose e sanguinarie leggende, il Bloody Mary è inserito nella lista ufficiale IBA nella categoria Contemporary Classics. La paternità del drink è contesa tra George Jessel, che sostenne di aver creato il cocktail a New York e Ferdinando Petiot, che dichiarò di averlo elaborato nel 1920 a Parigi. E’ facilmente riconoscibile per il colore rosso e il gambo di sedano decorativo.
RICETTA

  • 1 1/2 oz | 4,5 cl Vodka
  • 3 oz | 9 cl succo di pomodoro
  • 1/2 oz | 1,5 cl succo di limone
  • 2 o 3 dash Salsa Worchester
  • tabasco
  • sale al sedano
  • pepe

BICCHIERE
highball
TECNICA DI PREPARAZIONE
stir
GUARNIZIONE
gambo di sedano, fetta di limone
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nel bicchiere con ghiaccio, mescolare delicatamente e guarnire con la fetta di limone e il gambo di sedano.

 

Cosmopolitan

Cocktail reso immortale grazie alle citazioni nella serie Sex and The City e dalla cantante Madonna, il Cosmopolitan è un drink relativamente moderno. Toby Cecchini del The Odeon di NYC, Cheryl Cook del The Strand di Miami Beach e John Caine di San Francisco si contendono la paternità del cocktail con vodka.
RICETTA

  • 1 1/4 oz | 4 cl Vodka
  • 1/2 oz | 1,5 cl Cointreau
  • 1/2 oz | 1,5 cl succo di lime (spremuto fresco)
  • 1 oz | 3 cl succo di mirtilli

BICCHIERE
coppa cocktail
TECNICA DI PREPARAZIONE
shake and strain
GUARNIZIONE
fetta di lime
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nello shaker con ghiaccio, agitare e versare nel bicchiere attraverso lo strainer. Decorare con la fetta di lime.

moscow-mule-cocktail-con-la-vodka

Moscow Mule

Divenuto recentemente un classico moderno, il Moscow Mule nasce a Hollywood per mano del barman Jack Morgan su idea di John Martin. Morgan, commerciante di ginger beer, e Martin, detentore dei diritti di vendita di Vodka Smirnoff, unirono gli interessi per cercare di commercializzare i rispettivi prodotti. Il tipico mug di rame è una delle caratteristiche di questo drink.
RICETTA

  • 1 1/2 oz | 4,5 cl Vodka
  • 4 oz | 12 cl Ginger beer
  • 1/4 oz | 0,5 cl succo di lime

BICCHIERE
tumbler
TECNICA DI PREPARAZIONE
build
GUARNIZIONE
fetta di lime
PROCEDIMENTO
Versare la vodka e ginger beer nel bicchiere con ghiaccio e aggiungere il succo di lime. Guarnire con fetta di lime.

 

Black Russian

Creato da Gustave Tops presso il bar dell’Hotel Metropole di Bruxelles in onore di Perle Mesta, il Black Russian è un ottimo after dinner. Drink semplice, robusto e ben equilibrato, possiede una versione molto famosa: il White Russian.
RICETTA

  • 1 3/4 oz | 5 cl Vodka
  • 3/4 oz | 2 cl liquore al caffè

BICCHIERE
old fashioned
TECNICA DI PREPARAZIONE
build
GUARNIZIONE
nessuna
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nel bicchiere colmo di ghiaccio, mescolare lentamente.

 

White Russian

Cocktail con vodka celebrato da Drugo Lebowski nel film “Il grande Lebowski”, il White Russian è una variante del Black Russian, probabilmente creato dallo stesso barman. E’ un drink caratterizzato dalla presenza di panna.
RICETTA

  • 1 3/4 oz | 5 cl Vodka
  • 3/4 oz | 2 cl liquore al caffè
  • 3/4 oz | 2 cl panna

BICCHIERE
rock
TECNICA DI PREPARAZIONE
build
GUARNIZIONE
nessuna
PROCEDIMENTO
Versare la Vodka e il liquore al caffè nel bicchiere con ghiaccio, mescolare e aggiungere la panna.

caipiroska

Caipiroska

Questo drink è la versione più nota della Caipirinha brasiliana, dalla quale differisce per l’uso di vodka invece di cachaca. In molti paesi è anche più ricercato della Caipirinha ed è considerato uno dei cocktail pestati per eccellenza.
RICETTA

  • 2 oz | 6 cl cachaca
  • mezzo lime
  • 3 cucchiai di zucchero di canna

BICCHIERE
old fashioned
TECNICA DI PREPARAZIONE
muddle
GUARNIZIONE
nessuna
PROCEDIMENTO
Inserire il mezzo lime tagliato in quattro parti e lo zucchero nel bicchiere e pestare con il muddle; riempire con ghiaccio e versare la vodka.

 

French Martini

Creato da Keith McNally a New York City negli anni ‘80, divenne popolare negli USA sul finire del 2000. Il nome Martini non ha attinenza con il famoso brand italiano ma è dovuto alla coppa Martini nella quale viene servito.
RICETTA

  • 1 1/2 oz | 4,5 cl Vodka
  • 1/2 oz | 1,5 cl liquore ai lamponi
  • 1/2 oz | 1,5 cl succo di ananas

BICCHIERE
coppa cocktail
TECNICA DI PREPARAZIONE
shake and strain
GUARNIZIONE
nessuna
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nello shaker con ghiaccio, agitare e versare nel bicchiere attraverso lo strainer. Spruzzare l’olio essenziale di una scorza di limone nel drink.

Sea Breeze

Cocktail a base di vodka probabilmente creato negli anni 20 del secolo scorso, la cui ricetta originale prevedeva gin invece di vodka. Ha numerose varianti, tra le quali la più famosa è il Bay Breeze.
RICETTA

  • 1 1/4 oz | 4 cl Vodka
  • 4 oz | 12 cl succo di mirtilli
  • 1 oz | 3 cl succo di pomplemo

BICCHIERE
old fashioned
TECNICA DI PREPARAZIONE
build
GUARNIZIONE
fetta di lime
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nel bicchiere con ghiaccio, decorare con la fetta di lime.

russian-spring-punch

Russian Spring Punch

Ideato dal grande barman Dick Bradsell, padre del Bramble, in occasione di un ricevimento, il Russian Spring Punch è un cocktail basato su un grandissimo equilibrio. Fa parte dei New Era Drinks della lista ufficiale IBA dal 2011.
RICETTA

  • 3/4 oz | 2,5 cl Vodka
  • 1/2 oz | 1,5 cl Creme de Cassis
  • 3/4 oz | 2,5 cl succo di limone (spremuto fresco)
  • 1/4 oz | 1 cl sciroppo di zucchero
  • top sparkling wine

BICCHIERE
highball
TECNICA DI PREPARAZIONE
shake
GUARNIZIONE
fetta di limone, mora
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nello shaker ed agitare, versare nel bicchiere con ghiaccio e aggiungere un top di spumante. Guarnire con la fetta di limone e una mora.

 

Harvey Wallbanger

Cocktail simile allo Screwdriver ma con aggiunta di Galliano, Harvey Wallbanger è anche il termine per indicare un “guidatore ubriaco” nel linguaggio dei CB. Probabilmente creato del barman tre volte campione del mondo Donato “Duke” Antone.
RICETTA

  • 1 1/2 oz | 4,5 cl Vodka
  • 1/2 oz | 1,5 cl Galliano
  • 3 oz | 9 cl succo di arancia

BICCHIERE
highball
TECNICA DI PREPARAZIONE
build
GUARNIZIONE
fetta di ananas, ciliegina
PROCEDIMENTO
Versare la vodka e il succo di arancia nel bicchiere con ghiaccio, mescolare delicatamente e applicare un float up di Galliano. Guarnire con la fettina di arancia e la ciliegina maraschino.

cocktail-god-mother

La nostra scelta: due cocktail con vodka

Tra i cocktail con la vodka voglio citare due drink che per motivi differenti rimangono tra i miei preferiti: God Mother e Negroski. Il primo è un drink molto famoso, che è rimasto nelle liste ufficiale IBA sino alla quinta edizione del 2011. E’ un drink semplice, raffinato, equilibrato, legato indissolubilmente ai drink God Father e French Connection.

Il Negroski è invece una robusta variante del Negroni, che prevede la vodka in sostituzione del gin. Secondo un amico barman che prestò servizio presso il bar di un famoso network televisivo il Negroski era il drink favorito di Gino Bramieri.

God Mother

RICETTA

  • 1 1/4oz | 3,5 cl Vodka
  • 1 1/4oz | 3,5 cl Amaretto

BICCHIERE
old fashioned
TECNICA DI PREPARAZIONE
stir
GUARNIZIONE
nessuna
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nel bicchiere con ghiaccio e mescolare delicatamente.

Negroski

RICETTA

  • 1 oz | 3 cl Vodka
  • 1 oz | 3 cl Campari Bitter
  • 1 oz | 3 cl Vermouth Red

BICCHIERE
old fashioned
TECNICA DI PREPARAZIONE
stir
GUARNIZIONE
fetta di arancia
PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nel bicchiere con ghiaccio, mescolare delicatamente e guarnire con la fetta di arancia.

negroski

Lascia un commento