Cocktail…le origini

cocktail

cocktailIl cocktail è da considerarsi l’elemento attorno al quale ruota tutto il mondo del bartending, indiscutibilmente.

Certamente, vi sono anche altri prodotti, spesso con una nomea e delle origini ben più nobili ed importanti: impossibile non pensare ad autentiche eccellenze come vino e birra che, in particolar modo nel nostro paese, sono vere istituzioni.

 

Il cocktail rimane però quel prodotto al quale si associa immediatamente il concetto di bar, locale o club che sia; il cocktail è l’elemento a cui si pensi quando si tratta di bartending, o di barman.

Entrando nel dettaglio possiamo elencare una lunga seria di tipologie di cocktail, ed una vasta metodologia di classificazione: non vogliamo in questo momento entrare nel merito della questione, possiamo però sottolineare come ad ogni cocktail sia riconducibile una ipotesi di leggenda o una origine.

Se è molto comune chiedersi quale sia l’origine del Mojito, piuttosto che del Bloody Mary o di una Caipirinha, perchè non chiedersi l’origine del cocktail?

cocktailVi sono numerose ipotesi che datano la genesi del nome Cocktail, che spaziano tra Stati Uniti, Inghilterra, Messico ed altri paesi, e che collocano l’origine dell’amata bevanda via via sempre più lontano nel tempo: dal 1800 al 700, sino ad arrivare tra il 700 ed il 400!

Esploreremo a breve le varie ipotesi suggerite per conoscere l’origine della parola Cocktail.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *