Duchess

cocktail duchess

cocktail duchessDUCHESS

cocktail iba 1961

 

 

INGREDIENTI

1 oz | 3 cl Vermouth Red
1 oz | 3 cl Vermouth Dry
1 oz | 3 cl Assenzio

BICCHIERE

bicchiere_coppa cocktail

 

 

 

 

TECNICA DI PREPARAZIONE

tecnica_stir_and_strain

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO

Versare gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, versare attraverso lo strainer nel bicchiere precedentemente raffreddato.

STORIA E CURIOSITA’

Le origini del drink sono piuttosto misteriose anche se risulta chiaro dal nome che il cocktail possa essere un omaggio ad una donna nobile, oppure famosa.
Una ipotesi sostiene che il drink possa essere stato ispirato dal film omonimo girato nel 1915 dal regista canadese W.T. McCulley.
Solo un paio di anni prima, nel 1913, nel noto manuale “Straub’s manual of mixed drinks” comparve un cocktail avente gli stessi ingredienti e la medesima ricetta del Duchess: si tratta del Loftus Cocktail, elaborato in onore di Cecilia Loftus, attrice e mimo scozzese nata nel diciannovesimo secolo e morta in seguito alle problematiche fisiche legate al proprio alcolismo.
E’ quindi molto probabile che il drink possa essere legato alla nota attrice anglosassone.
Il drink viene citato in numerosi altri manuali, dal “The’ world’s drinks and how to mix them” del 1908 sino al “Bartender’s guide” del 1948.
A volte il drink viene servito con un dash di Orange Bitters ed elaborato con tecnica shake and strain, anche se tale pratica non viene contemplata dal ricettario ufficiale Iba del 1961 nel quale il drink viene incluso.

Lascio un commento