Moscow Mule

moscow mule

Scheda completa del cocktail Moscow Mule, con ingredienti, ricetta, descrizione, e curiosità del drink.

moscow muleMOSCOW MULE

RICETTA MOSCOW MULE

  • 1 1/2 oz | 4,5 cl Vodka
  • 4 oz | 12 cl Ginger beer
  • 1/4 oz | 0,5 cl succo di lime

BICCHIERE
tumbler

TECNICA DI PREPARAZIONE
build

GUARNIZIONE
fetta di lime

PROCEDIMENTO
Versare la vodka e ginger beer nel bicchiere con ghiaccio e aggiungere il succo di lime. Guarnire con fetta di lime.

STORIA E CURIOSITA’ MOSCOW MULE

Secondo una ipotesi con basi molto solide il drink sarebbe il frutto di una clamorosa impresa di marketing.

Il Moscow Mule nacque dall’incontro al Bar Chatham di NYC tra Jack Morgan, proprietario del Saloon Cock’n’Bull nonché commerciante di Ginger beer, e John Martin, che nel 1939 (alcuni indicano il 1941) aveva acquistato i diritti per commerciare la vodka Smirnoff.

Il Moscow Mule deve quindi la sua fama ad una astuta intuzione di marketing, che vede il drink ulteriormente caratterizzato per via del tipo di servizio, che lo vede servito in tazze di rame raffiguranti un mulo, e cioè i copper mug.

Negli ultimi anni alcuni barman usano inserire la guarnizione di un cetriolo, operazione dovuta alla natura dello spirito utilizzato (la vodka è spesso bevuta in Russia accompagnata da cetrioli, per equilibrare l’acidità dovuta dal distillato); tale pratica risulta molto controversa.

 

SCARICA LA SCHEDA DEL COCKTAIL

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *