I 9 strumenti del barman

attrezzatura strumenti del barman

Postazione e strumenti del barman

attrezzatura strumenti barmanE’ già stata affrontata la discussione che tratta della necessità di fornire ogni postazione del barman degli adeguati strumenti del barman.

Essa facilita il lavoro del barman e soprattutto lo mette nelle condizioni di poter lavorare al meglio e preparare drink perfetti.

Ogni station deve essere infatti dotata di alcune caratteristiche che la rendano confortevole sia per il barman sia per il cliente che si avvicini al banco.

Il barman deve poter offrire la possibilità e la scelta di preparare tutti i drink presenti nella cocktail list del locale. Il cliente deve essere messo nella possibilità di poter scegliere e selezionare, oltre che passare del tempo in un ambiente accogliente. E’ semplice, ma a volte complicato.

Attrezzature

La station deve quindi essere fornita di adeguata attrezzatura, oltre che dei necessari approvigionamenti riguardanti le bevande alcoliche, le analcoliche, i premix, le guarnizioni ecc ecc.

Oltre alle singole postazioni il locale stesso dovrebbe essere fornito di macchinari che possono sicuramente migliorare la celerità delle operazioni come la macchina del ghiaccio, il blender e numerose altre.

barman shaker

Ogni buon barman riesce ugualmente a districarsi anche nelle situazioni più impervie, con l’aiuto dell’esperienza e soprattutto di una discreta adattabilità e versatilità nelle diverse situazioni in cui potrebbe venire a trovarsi.

Ciò nonostante qualsiasi barman non può che prescindere da una serie di strumenti che sono fondamentali e quindi necessari per un corretto svolgimento delle proprie funzioni.

Sono appunto gli strumenti del barman.

 

Gli strumenti del barman

Questi sono i nove strumenti fondamentali del bartender:

  1. Metal pour
    Ogni bottiglia deve essere fornita del proprio metal pour senza il quale sarebbe impossibile dosare e versare correttamente, senza generare sprechi e bilanciando al meglio ogni ricetta;
  2. Speed bottle
    Comunemente chiamata solo “speed”, essa sta ai succhi di frutta ed ai premix come il metal pour sta agli alcolici. Data la sua erogazione maggiore è uno dei trucchi per la creazione di cocktail bilanciati in poco tempo;
  3. Shaker
    boston shaker strainerEsistono numerose varianti. Notoriamente realizzato totalmente con parti metalliche; uno dei più utilizzati è composto da una parte in metallo (satin oppure acciaio inox) in cui vengono introdotti gli ingredienti ed un bicchiere (mixing glass) che completa lo shaker stesso e ne permette la chiusura necessaria mentre si shakera;
  4. Strainer
    E’ l’utensile in metallo che assomiglia ad una paletta piatta sul cui contorno è posta una sorta di molla che completa la paletta. E’ utilizzato come un colino e si usa posandolo sopra allo shaker per fare in modo che versando il contenuto di esso nel bicchiere il ghiaccio all’interno non venga versato;
  5. Spoon
    Detto anche bar spoon, è un cucchiaio dal manico molto più lungo del normale che permette di mischiare il contenuto in tutti i tipi di bicchieri ed eventualmente negli shaker. Il manico è creato a spirale per migliorare e facilitare la fase di miscelazione;
  6. Muddler
    E’ il pestello, simile a quelli utilizzati nei mortai, utilizzato per la creazione dei pestati in cui si lavorano erbe, frutta, lime, zucchero ecc ecc. Viene anche utilizzato per spaccare il ghiaccio a mano in alcune preparazioni di cocktail. E’ solitamente ricavato in polipropilene o semplicemente legno;
  7. Cavatappi
    Meglio scegliere i modelli da sommelier, muniti di cavaturaccioli (o tirabuscion) e cioè della spirale per aprire le bottiglie di vini e di quei rari distillati chiusi con tappi in sughero o equivalente. E’ completato dalla leva a doppio dente per stappare i tappi in acciaio (quelli delle birre). La maggior parte di essi presenta anche una piccola lama o un disco affilato per incidere le capsule che avvolgono i tappi;
  8. bar mattePinzetta
    Utile per afferrare frutta e altri elementi che possono comporre un cocktail. E’ indispensabile per inserire le guarnizioni dei coktail che le prevedono ed è utilizzata per abbrancare i cubetti di ghiaccio;
  9. Bar organizer
    E’ il contenitore, solitamente in plastica, che contiene i tovaglioli di carta, le cannucce (di qualsiasi tipo), i sottobicchieri: posto sopra al top del banco può anche aiutare a decorarlo e può essere posto ad uso del cliente.

Il consiglio è di non farsi mai mancare nessuno di questi attrezzi per evitare, oltre alle brutte figure, di non trovarsi mai nella condizione di non potere soddisfare una richiesta del cliente.

Summary
I 9 strumenti del barman
Article Name
I 9 strumenti del barman
Description
Un barman riesce a districarsi in situazioni più impervie con l'aiuto dell'esperienza ma non può fare a meno degli utensili: gli strumenti del barman.
Author
Publisher Name
Professione Barman
Publisher Logo