Vampiro

vampiro

vampiroVAMPIRO

RICETTA VAMPIRO

1 3/4 oz | 5 cl Tequila Silver
2 1/4 oz | 7 cl succo di pomodoro
1 oz | 3 cl succo di arancia spremuta
1/4 oz | 1 cl succo di lime spremuto
1 teaspoon miele chiaro
1/2 fetta cipolla tritata
fette di peperoncino fresco piccante
gocce di salsa Worchester
sale

BICCHIERE
tumbler

TECNICA DI PREPARAZIONE
shake

GUARNIZIONE
fetta di lime, peperoncino piccante (rosso o verde)

PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti nello shaker ed agitare vigorosamente, versare direttamente nel tumbler con ghiaccio. Guarnire con il lime e il peperoncino.

STORIA E CURIOSITA’ VAMPIRO

Il cocktail Vampiro ricorda il famoso Bloody Mary per il riferimento al sangue, a causa del colore rosso donato dall’utilizzo del succo di pomodoro.

Come il Bloody Mary anche il Vampiro può essere considerato un succo di pomodoro alcolico condito e speziato.

Il Vampiro nasce in Messico, in una piccola cittadina vicino a Jalisco; non ci sono chiari riferimenti su chi sia stata la prima persona ad elaborarne la ricetta.

Sembra invece confermato il fatto che il cocktail sia un omaggio ai vampiri, esseri mitologici ben presenti nelle culture di ogni continente, i quali si nutrono di sangue.

In Messico il drink riscuote particolare successo in occasione della festività del Dia de Muertos, e cioè il giorno dei morti. In Messico è infatti molto radicato un vivo folklore che gravita intorno a questa festa, con le città che si addobbano molti giorni prima che ricorra l’evento.

Esistono alcune varianti locali, come la Viuda De Sanchez, e cioè la nota Mexican Sangrita.

 

SCARICA LA SCHEDA DEL COCKTAIL

Lascio un commento