Yellow Bird

yellow bird

Scheda completa del cocktail Yellow bird, con ingredienti, ricetta, descrizione, e curiosità del drink.

yellow birdYELLOW BIRD

RICETTA YELLOW BIRD

  • 1 oz | 3 cl Rum bianco
  • 1/ 2 | 1,5 cl Galliano
  • 1/ 2 | 1,5 cl Triple Sec
  • 1/ 2 | 1,5 cl succo di lime

BICCHIERE
coppa cocktail

TECNICA DI PREPARAZIONE
shake and strain

GUARNIZIONE
nessuna

PROCEDIMENTO
Versare gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio, agitare e versare attraverso lo strainer nel bicchiere precedentemente raffreddato.

STORIA E CURIOSITA’ YELLOW BIRD

Il cocktail ha una origine incerta in quanto non è possibile risalire al nome dell’autore del drink caraibico.

E’ certo che Yellow Bird è un nome legato all’ambiente musicale, e questo fatto fa supporre che il cocktail stesso sia un omaggio ad un brano musicale.

Secono la prima ipotesi il brano può essere “Yellow bird”, portato al successo da Harry Belafonte nel 1957, brano rielaborato in inglese e ispirato alla canzone haitiana “Choucoune”, scritta da Alan Bergman e Marylin Keith.

La seconda ipotesi racconta invece che il nome del drink sia ispirato al brano “Yellow bird” del 1959 interpretato dai Mils Brothers, gruppo pop jazz statunitense fondato nel 1928 e tutt’ora in attività grazie agli eredi dei quattro fondatori afroamericani.

 

 

SCARICA LA SCHEDA DEL COCKTAIL

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *