Dal Long Island al Japanese, gli Ice Tea

longisland japanese ice tea

Il long island ice tea è uno dei cocktail più conosciuti della clientela dei locali, tanto quanto una propria variante e cioè il japanese ice tea.

Long Island Ice Tea

long island ice teaIl Long Island Ice Tea è uno dei cocktail più conosciuti della clientela dei locali e deve la sua fama a due leggende che lo accompagnano. Come tutte le leggende non è certo che esse siano munite di fondamenta certe.

Esse consistono in: l’origine del nome ed il contenuto alcolico.

Il Long Island Ice Tea è considerato da molti il capostipite della categoria degli ice tea, così chiamati per via delle sembianze che assumono tali drink.

La corretta miscelazione degli ingredienti ed il top finale di cola determinano il colore del cocktail che è molto simile a quello del the freddo, da qui il nome.

Alcuni pensano che fu inventato nel primi decenni del 900 per sfuggire alla rigidità del probizionismo. In realtà il primo Long Island Ice Tea fu servito in una cittadina dell’isola di Long Island, nello stato di New York, negli anni 70 da Bob “Rosebud” Butt, ben oltre il periodo proibizionista americano.

Sul fatto del grado alcolico del Long Island Ice Tea esistono alcune leggende secondo le quali sarebbe uno dei cocktail più alcolici al mondo. Queste leggende sono ricorrenti soprattutto tra i più giovani e tra le persone che si affacciano per le prime volte al mondo del bartending.

Leggende & ricette del Long Island Ice Tea

Il Long Island è certamente un cocktail alcolico ma il volume totale degli ingredienti alcolici non supera le 2 once e mezzo. Il motivo di tale leggenda è probabilmente legato al numero di alcolici necessari alla preparazione e cioè cinque.

La ricetta ufficiale del long island ice tea prevede infatti la miscelazione in parti uguali di:

  • 1/2 oz Vodka
  • 1/2 oz Rum bianco
  • 1/2 oz Tequila
  • 1/2 oz Triple sec
  • 1/2 oz Gin

a cui vanno aggiunte due once di sweet and sour e il famoso top di cola.

Molti barman preferiscono utilizzare una ricetta più comune che differisce dalla versione ufficiale per la mancanza del tequila, che rende quindi il cocktail leggermente meno alcolico.

Japanese Ice Tea

japanese ice teaIl Long Island è sicuramente l’ice tea più famoso ma ultimamente è molto richiesto il Japanese Ice Tea, noto comunemente come Japan. Esso differisce dal primo per la presenza del Midori invece del Triple Sec (e del Tequila rispetto alla ricetta ufficiale IBA) e del top di lemonsoda anzichè di cola, per una ricetta che prevede:

  • 1/2 oz Vodka
  • 1/2 oz Rum bianco
  • 1/2 oz Gin
  • 1/2 oz Midori

a cui vanno aggiunte due once di sweet and sour e il top di lemonsoda.

La famiglia degli ice tea è piuttosto numerosa e comprende molti tra i cocktail più richiesti. Essendo tutti varianti del Long Island Ice Tea solo quest’ultimo è compreso tra i 77 cocktail ufficiali IBA.

Altri Ice Tea “americani”

Oltre al Long Island e al Japanese questi sono gli altri ice tea:

  • Miami ice tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz gin
    1/2 oz curacao
    2 oz sweet and sour
    top di sprite
    La presenza del Blu Curacao rende il Miami ice tea molto particolare per il colore turchese all’interno del bicchiere
  • Boston Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz gin
    1/2 oz kalhua
    1/2 oz grand marnier
    2 oz sweet and sour
    top di cola
  • Beverly Hills Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz triple sec
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di champagne
    Sicuramente la ricetta più simile all’originale, differente solo per il top finale
  • Texas Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz tequila
    1/2 oz triple sec
    2 oz sweet and sour
    top di cola
    E’ la ricetta più controversa perchè identica all’originale nella lista cocktail ufficiale IBA. Viene utilizzato il nome Texas proprio perchè numerosi barman utilizzano la ricetta più comune (non ufficiale) del long island che non presenta il tequila
  • Long Beach Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz triple sec
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di succo di cranberry
  • Peach Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz peach tree
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di cola
    conosciuto anche come San Francisco Ice Tea

Ancora Ice Tea..

  • Italian Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz disaronno
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di cola
  • London Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz triple sec
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di birra chiara
  • Mexican Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum bianco
    1/2 oz tequila
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di tonica
  • 77 sunset street Ice Tea
    1/2 oz vodka
    1/2 oz rum speziato
    1/2 oz triple sec
    1/2 oz gin
    2 oz sweet and sour
    top di succo ananas
    splash granatina.

 

Ad ognuno il proprio the freddo.

Summary
Dal Long Island al Japanese, gli Ice Tea
Article Name
Dal Long Island al Japanese, gli Ice Tea
Description
Il long island ice tea è uno dei cocktail più conosciuti della clientela dei locali, tanto quanto una propria variante e cioè il japanese ice tea.
Author
Publisher Name
Professione Barman
Publisher Logo

Leave a Comment