La nuova ricetta dello Spritz

L'esigenza di una nuova ricettta dello Spritz

L’International Bartender Association si conferma un organismo sempre attivo e con una ampia visione sul presente e sul futuro. Nella ultima edizione della lista ufficiale dei cocktail internazionali sono presenti – oltre a nuovi drink – delle ricette rivisitate e adattate al presente. Una di queste è la nuova ricetta dello Spritz.

Il fenomeno Spritz

Lo Spritz è diventato un fenomeno dalle proporzioni enormi, riuscendo in pochi anni ad entrare nell’immaginario collettivo italiano, e non solo.

Il celebre cocktail veneto può essere incluso in quei pochi e fortunati prodotti denominati brand-antonomasia. Cosa sono? Sono tutti quei prodotti o marchi che hanno sostituito il nome del prodotto (o categoria di prodotto) al quale si riferiscono. Alcuni esempi sono la Coca Cola, l’Aspirina, il Kleenex, il Rimmel, il Borotalco e pochi altri.

L’italico Spritz sta assumendo le sembianze della “categoria” alla quale appartiene: l’aperitivo. Vituperato da molti barman e osannato dai manager intenti a far quadrare i conti, lo Spritz assolve spesso la funzione di togliere il cliente dall’imbarazzo della scelta.

Se tale consuetudine può far rabbrividire gli appassionati della miscelazione, è altresì innegabile che lo Spritz può rappresentare un primo punto di incontro tra clientela e bar.

nuova-ricetta-spritz

Una nuova ricetta dello Spritz

L’enorme diffusione del drink si palesa in maniera trasversale in ogni tipo di locale, dal ristorante al cocktail bar. La moda di servire il drink nel classico bicchiere da vino bianco ha indotto il council dell’IBA a rivedere la ricetta, nell’ottica di una visione sempre più moderna dell’associazione.

Così la nuova ricetta dello Spritz si adatta alla maniera comune di vedere il celebre aperitivo. Non più il classico old fashioned ma un wine glass dalla forma più sinuosa: il cambio di bicchiere determina anche delle dosi differenti, più generose ma in eguale proporzione.

La nuova ricetta dello Spritz permane nella categoria New Era Drinks nella lista ufficiale dei cocktail IBA 2020: a quando il passaggio tra i più longevi Contemporary Classics?

Ricetta dello Spritz

  • 3 oz | 9 cl Prosecco
  • 2 oz | 6 cl Aperol
  • splash Soda

Bicchiere: wine glass

Tecnica di costruzione: build

Guarnizione: fettina d’arancia

Procedimento: versare Aperol e Prosecco nel bicchiere con ghiaccio e guarnire con la fettina d’arancia.

spritz

La nuova ricetta dello Spritz è inclusa nella lista ufficiale IBA 2020. Se vuoi conservare la ricetta, insieme alle altre ricette ufficiali, scarica la lista free in pdf.

Lascia un commento